Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici

La Fondazione sostiene i costi di degenza di alcuni ospiti secondo quanto predisposto dall'Art. 4 dello Statuto che si riporta di seguito:

Art. 4. Rispetto delle tavole fondative

4.1 Nel rispetto delle tavole fondative, ai fini di solidarietà la Fondazione:

  1. ospiterà gratuitamente, fino a due anziani indigenti nati ed aventi, al momento dell’ingresso, il domicilio di soccorso nel Comune di Gavirate, che non siano in grado di provvedervi, su indicazione del Servizio Sociale del Comune di Gavirate;
  2. ospiterà, gratuitamente, gli anziani indigenti residenti, al momento dell’ingresso, a Gavirate da meno di due anni e per i quali è impossibile stabilire presso quale comune abbiano il domicilio di soccorso;
  3. concorrerà al pagamento del 50% delle rette relative agli anziani indigenti nati ed aventi, al momento dell’ingresso, il domicilio di soccorso nel Comune di Gavirate ed il cui ricovero sia richiesto dal Servizio Sociale del predetto Comune.

4.2 Ai fini del presente articolo gli anziani indigenti devono essere privi di congiunti capaci economicamente, di cui all’articolo 433 del Codice Civile.

4.3 Ai fini del presente articolo si considerano nati a Gavirate gli anziani nati anche fuori dal comune che abbiano avuto la prima residenza dopo la nascita nel Comune di Gavirate.

Nel corso degli anni 2018, 2019 e 2020 la Fondazione non ha sostenuto costi di degenza di ospiti in quanto nessuna richiesta è pervenuta in tal senso.

La Fondazione non eroga contributi a soggetti terzi.

Fondazione D. Bernacchi Gerli Arioli – ONLUS. - Via Ferrari 11, 21026 Gavirate (VA)
Tel. 0332 743198 - P.IVA: 01485670127 PEC:postacertificata.bernacchi@lamiapec.it
Note legali - Privacy Policy